Posts Tagged ‘atm’

h1

Dolce rientro

luglio 27, 2009

E’ sempre bello rientrare dalle ferie.

  • Due settimane di vacanze. Pioggia praticamente tutti i giorni. Rientro in ufficio ed arriva l’anticiclone africano. Ma vaff…!
  • Nel rientro per un tragitto di 2.5h ne ho impiegate 4.5, tra code interminabili a causa di incidenti ed il navigatore che nelle sue deviazioni cerca sempre di farmi passare per strade interrotte dai lavori in corso e sentieri pedonali.
  • Il giorno dopo per andare in ufficio becco ancora code.
  • La metropolitana salta le corse e grazie all’orario estivo (tanto i lavoratori ed i turisti non esistono) per un percorso di 30minuti si attendono altri 20 le metropolitane.

Perché gli unici punti extra-bonus che devo vincere io, sono quelli sfiga? Cosa ho fatto di male? 🙂

h1

il misterioso caso della pronata in vista

maggio 18, 2009

Mandato il fax all’assicurazione, mi dice che effettivamente il modo di procedere con l’ATM è quello che ho fatto.

Si prendono su di un foglietto i dati relativi all’autobus, conducente e tempistiche dell’incidente e si passa via assicurazione. Questa poi si mette in contatto con l’ufficio sinistri della suddetta società.

Ma. C’è ma.

A quanto dice la mia assicurazione, ogni volta che si ha a che fare con l’ATM è meglio chiamare i vigili. Infatti mi ha raccontato di una volta in cui un suo assicurato ha avuto un danno dall’atm, c’era un verbale dei carabinieri che dava torto pieno all’atm eppure quest’ultima ha provato a scaricare completamente le colpe al povero coducente di autovettura.

Poi ditemi che non bisogna odiare una società del genere.

Nel mentre sono andato, come consigliatomi dall’assicurazione, da un carrozziere per farmi fare un preventivo e mi ha detto che sicuramente c’è da cambiare tutto il paraurti ma fino a che non smonta non sa se il danno si limita solo a quello o meno. Insomma devo aspettare che a livello assicurazioni ci sia la certezza di avere ragione piena e poi procedere con la riparazione.

Ho come la sensazione di star per prendere una divin fava tutta su per il deretano.

Dio, perché ce l’hai con me?

h1

Sciopero ATM e guasti

maggio 15, 2009

…si informano i signori viaggiatori che causa guasto alla stazione Cassina de Pecchi, la circolazione treni in linea 2 subisce ritardi in tutte le direzioni…

Già oggi c’è sciopero perché farci mancare anche il guasto?

Dio perché ce l’hai con i lavoratori milanesi?

h1

Sciopero ATM

maggio 11, 2009
VENERDI 15: SI FERMANO I COBAS

Servizio regolare fino alle 8,45 e dalle 15 alle 18
Possibili soppressioni e disagi nelle fasce di sciopero

Venerdì 15 maggio, le Confederazioni e Organizzazioni CUB, AL COBAS e USI hanno indetto uno sciopero generale di 24 ore. Contestualmente le Organizzazioni Sindacali CUB Trasporti, Cobas Lavoro privato e SLAI COBAS hanno dichiarato uno sciopero nazionale del trasporto pubblico locale.
Le modalità di adesione variano da città a città. A Milano per metro, bus e tram saranno possibili astensioni e disagi dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio.
Come di consueto ATM attiverà l’Infomobilità e i livelli di servizio per il trasporto di superficie e nelle metropolitane saranno comunicati in tempo reale attraverso annunci sonori, messaggi sui display delle paline e pensiline di fermata e sui video presenti nelle stazioni del metrò e a bordo dei bus. Costantemente aggiornate le emittenti radiofoniche.

Fonte: atm-mi.it

h1

Un motivo in più per odiare l’ATM

maggio 11, 2009

E’ venerdì 17 Aprile 2009. Sono le 17.17 e mi accingo ad impegnare la rotonda. Dovevo pur aspettarmelo no?

SBAM!

filippica di saracche a profusione battendo i record di apnea ed inventiva

Un cazzo di autobus della linea 328 dell’Azienda Trasporti di Merda di Milano mi viene nel culo.

Cazzo.
(scusate la scurrilità)

L’ATM non rilascia constatazione amichevole. Così mi non mi rimane altro che affidarmi ad un foglietto compilato dal conducente dove riporto data, ora, luogo, linea, matricola del conducente e targa del veicolo.

Non mi rimane che mandare un fax in assicurazione con la denuncia di sinistro e sperare…

Dio, perché ce l’hai con me?

h1

ATM=guasto

aprile 29, 2009

Anche oggi abbiamo avuto guasti a tutto spiano sull’atm. La linea 1 e la linea 2 della metropolitana erano ferme causa guasti…

Voglio poter richiedere il rimborso del biglietto. Chissà quando lo schifo di governo che ci ritroviamo permetterà l’uso delle class action?

h1

Ancora ritardi e guasti

febbraio 16, 2009

Sarà un caso ma da quando l’ATM annuncia che hanno potenziato i loro servizi nel nord Milano, pare che le probabilità di guasti e ritardi sia aumentata. Anche oggi (30 Gennaio 2009), sono rimasto fermo 10 minuti alla fermata prima dell’ufficio, poi l’autista della metrò ha detto di scendere che c’era un guasto ed aspettare quello dopo. Poi dopo un po’ è arrivato il treno successivo (ovviamente pieno).

Ah, se solo si potesse richiedere il rimborso per i ritardi. Sarebbe molto semplice. Per esempio 10 minuti di ritardo sul mio percorso di 30 giornaliero inficia grosso modo del 30%. Ergo, io gradirei avere rimborsato (anche in buoni viaggio), il 30% del costo del biglietto.

Mi prono e sto pure zitto… 🙂

h1

Le carte di ATM

dicembre 22, 2008

L’atm (Azienda Trasporti di M###a) di Milano è una di quelle cose che se potessi brucerei per ricreare in maniera funzionante.

Avendo preso l’auto nuova mi trovo costretto per un paio di anni a pagare il pizzo per i parcheggi di corrispondenza altrimenti tra rimozioni, multe e furti l’auto non dura più di un mese. Così mi sono fatto la bellissima tessera ultrafiga con tanto di foto per entrare nei loro parcheggi. Sono tutti non custoditi e non si assumono responsabilità, ma tu paghi per avere il posto auto…

La prima fregatura. Un tempo dovevi andare il mercoledì in edicola a prendere la tesserina magnetica (usa e getta) che ti garantiva l’abbonamento avendo così il parcheggio (non garantito, i posti sono meno dei biglietti distribuiti) a soli 6.20€ per 6 giorni a settimana (Lun-Sab) dalle 7.00 alle 20.00. Ora hanno fatto la tessera ricaricabile dove tu vai alla macchinetta e ricarichi. Tutto bello se non per il fatto che secondo me il rapporto parcheggi/abbonamenti è ancor meno rispettato. In compenso pensavo che fosse possibile poter caricare la tessera per il parcheggio settimanale delle due prossime settimane. Per esempio se Lunedì 8 Dicembre so che la settimana dal 22 al 27 Dicembre sarò al lavoro, e sono in prossimità di una macchinetta ricarico e non ci penso più. Invece no! Sarebbe stato troppo intelligente e poco furbo. Invece puoi ricaricare la sosta solo dal Mercoledì alla Domenica per la settimana successiva. E se come me non sei di Milano e non sei in zona macchinetta, devi per forza andare in questo arco di tempo altrimenti ti ritrovi a pagare 2.10€ al giorno.

Altra chicca, io non posso, per esempio, ricaricare la sosta al parcheggio di Romolo trovandomi a quello di Famagosta…

Infine. L’atm non ti permette di pagare biglietti singoli con carte di credito ma solo bancomat e contanti. Dicono che ciò non si applica agli abbonamenti. In effetti quando ho ricaricato la sosta non mi ha vietato la carta di credito. Chissà perché però mi ha fallito la transazione della carta ma ha tenuto buona quella del bancomat.

Mi prono ancora in funzione di disservizi che sono obbligato (come moltri altri) ad utilizzare