Archive for the ‘lavoro’ Category

h1

Chi è reperibile?

novembre 8, 2010

0.20am CET

– andiamo on-line!
– un attimo. Sei nata al primo dolore! Chiamiamo il reperibile, diciamo di fare lo switch ed andiamo on-line.
– Chi è Reperibile?
– …
– …
– Xxx Yyy è reperibile.
– Aaaah io avevo capito si chiamasse Reperibile!
– …

Annunci
h1

Illuminazione

dicembre 14, 2009

Alzo la voce e chiamo
– Luigi?
Da dietro la colonna
– Chi mi chiama?
– Gesù!
Alzandosi e venendo da me
– Alla chiamata di Gesù bisogna obbedire

h1

Blocchi

dicembre 7, 2009

– ma che succede alla par_fig_gen… è bloccata!
– che è la fig_gen?
– tua cugina
– mia cugina è bloccata. Ha avuto il colpo della strega. Mia cugina è una strega.

h1

Come va?

ottobre 14, 2009

Sto bevendo un caffè in un bicchierino di plastica.

h1

Lavoro, lavoro, lavoro

gennaio 26, 2009

Schiavismo, schiavismo, schiavismo
Lavoro, lavoro, lavoro
Soltanto schiavismo tra noi…
(sulle note di Parole Parole di Mina)

Bene, mi sono pronato ancora e verso il cliente e verso il datore.

Tempo addietro dovevo prendere le redini di un progetto, poi è stato sospeso. Scoperto in seguito che era dovuto al fatto che l’amministrazione del cliente non aveva sbloccato i pagamenti. Bene questi sono stati sbloccati al 15 Dicembre e la consegna era prevista per il 23 Dicembre. Poi si è scoperto che in realtà era per il 19. Naturalmente il commerciale anziché parlare francamente con il cliente e dire: «…prossima volta sbloccate prima i pagamenti», ha ben deciso di dire che tutto era possibile.

Tanto come disse un comico di Zelig: «sono tutti froci con il culo degli altri!». Alla fine tra straordinari, venendo a lavorare anche con l’influenza, ammazzando i sintomi di nausea a colpi di Geffer e Malox ho consegnato puntualmente per il 19.

Mi prono alla crisi, alle riforme del lavoro che non permettono più a chi come me ha mutuo, macchina e famiglia di cambiare lavoro.