h1

eddi.it primi resoconti

giugno 7, 2009

5 Maggio 2009. Ancora i tecnici di eddi non mi hanno contattato. Tuttavia grazie all’accesso web della banca, scopro di avere un addebito nuovo tramite RID di 45.50€.

Non avendo nessun altro rid nuovo in arrivo a parte quello della futura wdsl, so che è il loro. Per scrupolo tuttavia, chiamo la banca e mi dicono che è proveniente dalla società santander. Bingo, sono quelli della wdsl. Il sintomo di pressapochismo e trascuratezza sta diventando quello di cerchiamo di fregarti.

Così la situazione si complica: ho ricevuto un addebito senza avere un servizio e per di più dell’importo sbagliato. Infatti il contratto dice che l’importo mensile dovrebbe essere di 39.50€ al mese non 45.50€.

Prendo il mio bel telefono e chiamo i ricottari (senza voler offendere la categoria) che venderebbero connettività. Rimangono stupiti del fatto che non sono ancora stato contattato e del fatto che abbia ricevuto un addebito non dovuto.

Mi storneranno i 39.50€ di addebito, il tecnico esce giovedì prossimo e mi hanno spiegato la differenza di costi. In sostanza loro vendono il servizio a 39.50, a questi vanno aggiunti 1.50/60 di spese da parte degli altri ladri di santander ed infine l’ultimo furto (una-tantum fortunatamente) di tassa governativa.

La cosa si fa sempre più un inculata. Vedremo se almeno la connettività merita o meno. Per il momento la cura del cliente è pessima.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: