h1

Lavoro, lavoro, lavoro

gennaio 26, 2009

Schiavismo, schiavismo, schiavismo
Lavoro, lavoro, lavoro
Soltanto schiavismo tra noi…
(sulle note di Parole Parole di Mina)

Bene, mi sono pronato ancora e verso il cliente e verso il datore.

Tempo addietro dovevo prendere le redini di un progetto, poi è stato sospeso. Scoperto in seguito che era dovuto al fatto che l’amministrazione del cliente non aveva sbloccato i pagamenti. Bene questi sono stati sbloccati al 15 Dicembre e la consegna era prevista per il 23 Dicembre. Poi si è scoperto che in realtà era per il 19. Naturalmente il commerciale anziché parlare francamente con il cliente e dire: «…prossima volta sbloccate prima i pagamenti», ha ben deciso di dire che tutto era possibile.

Tanto come disse un comico di Zelig: «sono tutti froci con il culo degli altri!». Alla fine tra straordinari, venendo a lavorare anche con l’influenza, ammazzando i sintomi di nausea a colpi di Geffer e Malox ho consegnato puntualmente per il 19.

Mi prono alla crisi, alle riforme del lavoro che non permettono più a chi come me ha mutuo, macchina e famiglia di cambiare lavoro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: